Ritratto di albero

Amo fotografare le persone. Misteriosamente però, talvolta, anche lo sguardo di un albero attira la mia attenzione, credo sia lui a chiedermi un ritratto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


OLYMPUS DIGITAL CAMERAVedo ovunque nella natura, ad esempio negli alberi, capacità d’espressione e, per così dire, un’anima.
Vincent van Gogh


OLYMPUS DIGITAL CAMERATra le fronde degli alberi stormisce il mondo, le loro radici affondano nell’infinito; tuttavia non si perdono in esso, ma perseguono con tutta la loro forza vitale un unico scopo: realizzare la legge che è insita in loro, portare alla perfezione la propria forma, rappresentare se stessi. Niente è più sacro e più esemplare di un albero bello e forte.
Gli alberi sono santuari. Chi sa parlare con loro, chi li sa ascoltare, conosce la verità. Essi non predicano dottrine e precetti, predicano, incuranti del singolo, la legge primigenia della vita.
Hermann Hesse


 

IMG_8067Agli alberi parla più il vento che l’uomo
Eero Suvilehto


 

OLYMPUS DIGITAL CAMERAChi ha imparato ad ascoltare gli alberi non brama più di essere un albero. Vuole essere quello che è.
Hermann Hesse


P1010925Talvolta, un albero umanizza un paesaggio meglio di quanto farebbe un uomo.
Gilbert Cesbron


OLYMPUS DIGITAL CAMERATra i rami dei grandi alberi mi sono arrampicato per guardare il cielo… con la loro frutta mi sono sfamato, con il loro legno mi sono riscaldato: a loro devo la mia
vita…
Mario Rigoni Stern


OLYMPUS DIGITAL CAMERAGli alberi sono le colonne del mondo, quando gli ultimi alberi saranno stati tagliati, il cielo cadrà sopra di noi.
Detto dei nativi americani

 


OLYMPUS DIGITAL CAMERAChe straordinario dono sono gli alberi e quante cose potremmo imparare da loro, se solo sapessimo guardarli, vederli, prestare loro l’amore e l’attenzione che si presta agli amici.
Susanna Tamaro


OLYMPUS DIGITAL CAMERAGli alberi rimangono intatti se tu te ne vai. Ma tu no, qualora se ne vadano loro.
Markku Envall


OLYMPUS DIGITAL CAMERASe vorrai conoscere la forza e la pazienza, dovrai gradire la compagnia degli alberi.
Hal Borland

 


OLYMPUS DIGITAL CAMERAAlberi,
eravate frecce
cadute dall’azzurro?
Che terribili guerrieri vi scagliarono?
Sono state le stelle?
Federico García Lorca


 


hm

Pubblicato da

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...